In continua evoluzione e crescita, la compagnia nasce nel 2007 per puro gusto della ricerca e soprattutto per il diletto dei sette Zelattori allora impegnati.

I primi prodotti dell’atelier – I 22 volti dell’Amore e il Dono – hanno rappresentato le fondamenta delle due opere con le quali, dal 2010, la compagnia va regolarmente in scena: Vivi per Amore e Il Gioco dei destini sospesi, con l’impegno attivo di ben 20 personaggi. La compagnia s’incontra con regolarità settimanale e gli attori vanno in scena durante l’anno accademico almeno una volta a mese.