FIREWALKING – CAMMINATA SUL FUOCO

Questa pratica permette di accrescere la propria autostima e la capacità di affrontare le proprie paure.

La camminata sulle braci ardenti – detta anche firewalking – è una delle esperienze più  efficaci e indimenticabili che si possa fare nell’ambito della crescita motivazionale. Nei nostri seminari questo antichissimo rito sciamanico mantiene la propria essenza originaria, arricchita da un percorso attualissimo della durata di una o due giornate basate sulla Pedagogia del Desiderio che consiste nell’imparare in modo semplice e avvincente come funzionano i nostri desideri, e nel realizzarli!

Con questo seminario ci poniamo l’obiettivo di un lavoro centrato sulle maggiori tematiche della crescita, quali la ricerca di motivazione, la capacità di affrontare la paura e di imparare come funzionano le emozioni e la mente in rapporto alla volontà e al potere personale. Ci proponiamo inoltre di aumentare la propria capacità di autostima, ritrovare la comunicazione affettiva e l’armonia con se stessi e la famiglia, rafforzare l’identità propria e dei propri figli. Infine, la camminata sul fuoco è utile alla focalizzazione sia di un obiettivo personale che di un progetto collettivo.

E’ rivolto a:

– Bambini dai 3 anni:nell’ambito di progetti dedicati alla famiglia e all’educazione

– Adolescenti: anche con programma ad hoc

– Adulti di ogni età

– Imprese e organizzazioni

– Squadre sportive e gruppi


LA CAPANNA SUDATORIA

Questa antica pratica permette di ripulire il nostro spirito per potere sperimentare un profondo senso di amore e di gratitudine per le persone e le cose che ci circondano.

Il potere di purificazione della Capanna Sudatoria detta anche “piccola morte” (Lakota), porta a una rinascita come individui consapevoli e liberi e permette di sperimentare un profondo senso di amore e di gratitudine per il creato. La potenza e la sacralità di questo rito ci permette di ripulire oltre al corpo, soprattutto il nostro spirito. Monica ci condurrà in un viaggio di guarigione dove avremo modo di lasciare andare antichi pesi dal cuore e blocchi che non consentono la piena espressione della nostra Vita. Il giorno d’Ognissanti, il potere della comunità raccolta in preghiera in uno spirito di naturalezza e connessione con gli elementi, sono le semplici componenti di un rito antico alla cui efficacia l’Uomo d’oggi può attingere con semplicità e profondità.