Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

IL GIOCO DEI DESTINI SOSPESI
22 folli ragioni per non morire (maggio 2014)

Sabato 1 Giugno
alle ore 20.00
presso Teatro Spazio 89

Scritto e diretto da Monica Antonioli

Il gioco dei Destini Sospesi e’ la storia di due fidanzati accomunati dallo stesso nome, da un’inaspettata gravidanza e da un raro gioco del destino che, coinvolgendo entrambi in un tragico evento, li proietta insieme nel misterioso territorio della coscienza al confine con la morte. La vicenda si rivela ben presto un autentico viaggio iniziatico non solo dei due protagonisti ma anche degli spettatori che li seguiranno prova dopo prova col fiato sospeso. I 22 Arcani Maggiori dei Tarocchi, resi vivi in modo coerente dalla singolarità della storia, rappresentano il percorso attraverso il quale i due “giocatori” rivivranno le tappe più importanti della propria esistenza. Lo spettacolo non manca mai l’obiettivo che è quello di toccare le corde più profonde dell’anima degli spettatori che riconoscendosi negli intrecci e nelle vicende dei protagonisti abilmente combinate dal Destino, spesso sentono di poter essere attori protagonisti della propria Vita e non più agiti.

MASTER MOVE THEATRE    (clicca e vai direttamente al sito)

LE ORIGINI
MMT™ nasce nel 2007 come Teatro Vivencial, nel 2009 diventa Teatro esperienziale in Arte Movida e infine nel 2017 Master Move Theatreche può essere tradotto Teatro della Mossa Maestra. Le “mosse maestre” si riferiscono al modello metodologico dei Movimenti Maestri di Monica Antonioli, base della formazione degli Zelattori.

GLI EFFETTI DI MMT
Gli spettatori tornano a vedere gli spettacoli di MMT anche decine di volte, da soli ma perlopiù portando parenti, amici, colleghi. Le prenotazioni arrivano spesso “a grappoli” di decine di persone. E’ evidente che non lo fanno per il puro intrattenimento e neppure per la performance attorale in sé che in MMT è sì importante, ma molto meno rispetto ai contenuti. Tornano per l’atmosfera che si crea in sala.
Quello che interessa il pubblico è il coinvolgimento in qualcosa di più profondo che sembra cambiare, almeno per un istante, la percezione di se stessi e del mondo, risvegliando la consapevolezza di qualcosa che si sa da sempre, che ci appartiene, da sempre. Ognuno nello spettacolo trova tracce di sé e ogni volta sembra essere qualcosa di diverso.

Aquista il tuo biglietto cliccando qui

info:
info@laviadicasa.org
www.mastermovetheatre.com