TEEN LEADERSHIP & SOCIAL SKILLS TRAINING

TEEN LEADERSHIP & SOCIAL 2017

Progetto di formazione della leadership personale e delle
competenze sociali per ragazzi e ragazze dai 14 anni ai 20 anni

NUOVI LEADER

                      “Chi vuole diventare grande tra voi sarà vostro servitore” MC 10 35-4

 Chi sono i leader del futuro?

Sono i ragazzi di oggi, adulti di domani che grazie alla propria aspirazione e vocazione guideranno se stessi e le altre persone con un paradigma sociale che faccia coincidere l’interesse e il benessere personale con quello della collettività. Partendo dal concetto di responsabilità, prima ancora d’essere competenti tecnici e professionisti, i leader del futuro dovranno sviluppare una visione sociale di tipo olistico, sistemico e al tempo stesso saper fare emergere il meglio da se stessi e dagli altri. Un punto cruciale della loro competenza saranno le relazioni interpersonali. L’alto profilo umano integrato alla loro preparazione professionale e a una schietta volontà di servizio, saranno i presupposti per lo sviluppo di un’identità sociale sana e aperta al cambiamento.

 

IL PROGETTO

Il progetto è pensato come un’iniziazione alla formazione della leadership che includa l’educazione e il rafforzamento delle cosiddette potenzialità trasversali di: autostima, autoefficacia, assertività, empatia, ascolto, comunicazione efficace, problem solving. Un patrimonio di competenze che i giovani potranno spendere per realizzare con successo i loro obiettivi imminenti e futuri: scolastici, lavorativi, relazionali. Il progetto è rivolto ai ragazzi e alle ragazze dai 14 ai 20 anni e in particolare a chi desidera fare:

  • un percorso mirato all’orientamento scolastico e/o lavorativo
  • esperienza nel servizio civile
  • animazione negli oratori estivi e i centri di aggregazione giovanile
  • andare per un periodo lontano da casa (per università, lavoro, volontariato);
  • prepararsi ad uscire dalla casa della famiglia d’origine;

 

OBIETTIVI PRINCIPALI

  • sviluppare le potenzialità di leadership: risolvere problemi, scegliere autonomamente, ascoltare, parlare in pubblico, comunicare efficacemente, condurre se stessi e gli altri verso obiettivi personali e condividi;
  • aumentare attenzione, concentrazione, serenità, compassione, coraggio;
  • lavorare in gruppo (team building);
  • porre le basi per relazioni stabili, felici, proficue;
  • saper gestire le relazioni interpersonali, mediare e risolvere i conflitti;
  • autoregolare ed eteroregolare le emozioni (ansia, rabbia, stress, euforia);
  • apprendere e sperimentare tecniche di animazione educativa: uso del gioco cooperativo, della musica, della danza, del teatro…
  • Ultimo ma non ultimo: vivere giornate indimenticabili insieme divertenti, intense, costruttive.

 

STRUTTURA E DURATA DEL PERCORSO

Il programma si articola in 30 ore di formazione realizzata in due workshop intensivi residenziali di fine settimana preceduti da un incontro introduttivo-informativo per ragazzi, genitori, educatori (di 2 ore circa) e 2 follow-up pomeridiani (di 6 ore totali).

I laboratori sono a carattere esperienziale (experiential learning). Si svolgeranno sia in sala sia in natura. Gli effetti del per-corso, in genere si riflettono positivamente sui risultati scolastici, sportivi, sulle interazioni famigliari e con i pari e sulla capacità di orientamento esistenziale come per esempio scegliere la scuola o la facoltà universitaria, il luogo dove studiare/lavorare, chiarire il proprio desiderio/vocazione.

 

LOGISTICA

I workshop residenziali si svolgeranno in una struttura recettiva semplice e bella, immersa nella natura, attrezzata per questo tipo di lavori in provincia di Varese.

I ragazzi e le ragazze dormiranno in camere separate, multiple. Si serviranno pasti e merende abbondanti a base di cibo semplice, gustoso e sano, differenziato per i casi di intolleranze e allergie.

 

RISORSE IMPEGNATE

Il progetto è a cura della Coop Socio Educativa La Via di Casa Onlus.  

Lo staff di coach impegnato sarà formato da: psicologi, educatori, pedagogisti, formatori, attori di teatro-educazione e professionisti della crescita personale già impegnati in progetti scolastici e privati di educazione e formazione socio-affettiva e professionale.

Responsabili di progetto:

Dott.ssa Francesca Berrini, educatrice

Dott.ssa Giovanna Donati, pedagogista

 

STRUMENTI

Tecniche e metodi che utilizzano in modo integrato:

– gioco

– musica

– espressione creativa per mezzo dell’arte e del teatro

– dialogo, ascolto, silenzio, meditazione

– tecniche di dinamica di gruppo

tecnologia informatica e di rete

– lavoro in ambiente naturale

 

IL PROGETTO NON E’…

Il contratto formativo non include finalità di:

– riabilitazione e terapia

– formazione politica, religiosa

– formazione scolastica (non si fanno i compiti, non si preparano agli esami)

– formazione tecnica sportiva, linguistica, artistica o di spettacolo

 

COSTI

Ogni percorso educativo e di sviluppo delle potenzialità umane fondamentali non è un costo ma un investimento che frutterà tutta la vita.

I costi sono da concordarsi in base alla struttura e durata del percorso.
TUTTI I PROGETTI POSSONO ESSERE DISCUSSI E RIDISEGANTI (NEI LIMITI DEL POSSIBILE E DEL MANTENIMENTO DELLA QUALITA’ FORMATIVA), IN QUANTO A DURATA, FREQUENZA, COSTO, OFFERTA.