Faresti parte di un gruppo di amici con i quali si può parlare, ridere, giocare? 
Quale attività ti permettere di ritrovare il coraggio di essere felice e di abbracciare la Vita?
Saresti interessato a prendere per mano altre persone e formare un girotondo?
Dove trovi tutto questo?
Se vuoi puoi ascoltare questa storia…

Ormai tanto tempo fa, partecipai per caso (nulla accade per caso) ad un incontro di Biodanza…, entrai in una stanza, e vidi persone che non conoscevo, mi sentivo emozionato e il cuore mi batteva forte e fui tentato di scappare.

Un uomo iniziò a parlare di cose che non capivo e in breve tempo mi ritrovai in un cerchio di persone e tenevo  per le mani altri due esseri umani e almeno altri venti sconosciuti mi guardavano.

Arrivò una musica e il cerchio diventò un girotondo e tutti  danzavamo, mi ricordo ancora i loro sorrisi. Mi domandavo cosa ci fosse da sorridere (stavo così male, in quel periodo la Vita non era tenera con me), poi ho iniziato a  muovermi, a danzare, a smettere di pensare e a  liberare, quello che avevo dentro, a gioire, alla fine della sessione stavo in paradiso…e al tempo stesso con i piedi ben piantati per terra, quei visi sconosciuti era diventati famigliari, ero felice, non sapevo perché ma ero felice dopo tanto tempo.

Quella notte dormii poco, gli occhi aperti e il corpo mosso da una strana e piacevole agitazione….ero come uno di quei ninnoli che si regalano a Natale, quelli che se li si “sgigotta” si riempiono di  fiocchi di neve, avete presente? Be dopo quella sessione di Biodanza nulla è stato più lo stesso, le persone, le nuvole, gli alberi, il mio viso nello specchio ha iniziato a sorridermi, persino il lunedi (giorno infausto che hanno inventato dopo il weekend) era diventato bellissimo, attendevo  il lunedi con grande entusiasmo, era il giorno del settimanale di Biodanza!!!! Sono passati quasi vent’anni, ora organizzo e facilito corsi, percorsi e seminari di Biodanza…con la voglia di far incontrare la gente, di farla stare bene attraverso la danza e la possibilità di incontrare altri esseri umani, così spero di accendere il sole sui loro visi, spero di far sbocciare quel sorriso senza una ragione apparente, ma che accende il nostro cuore..e ci fa dire SI…voglio vivere con gioia questa Vita qui ed ora…viva la Vita….

Se il mio scritto ti ha anche solo un pochino incuriosito t’invito a venire ad una delle due presentazioni che terrò per l’inizio dei corsi settimanali di Biodanza:

MARTEDI’ 27 SETTEMBRE 2016 a Cogliate (MB)

GIOVEDI’ 29 SETTEMBRE 2016 a Vergiate (VA)

 

FABRIZIO LAMPUGNANI