30/31 maggio  – Vivere queste due esperienze, integrandole attraverso la danza, ci permette di costituire il sentimento d’Amore. Due giorni che dedichiamo alla riscoperta del corpo come fonte di piacere, gioia di vivere e bellezza, se la nostra attenzione va verso lo slancio naturale della vita, possiamo rafforzare con profondità e naturalezza la nostra sensibilità e ritrovare le strade che conducono al piacere e all’Amore.  Imparare a gioire, con l’aiuto della danza, la musica, il contatto e le carezze,  entrare in risonanza con l’altro e creare il valore del sentimento.
Quattro Vivencie condotte da Sonia e Fabrizio per dare diverse opportunità. Ognuno troverà una propria modalità per accedere al piacere, attivando Eros in un gruppo che contiene e accoglie. Scopriremo che integrare Eros ed Amnios ci conduce nelle braccia dell’Amore grande, e rende le nostre relazioni autentiche e possibili.